LUNA NUOVA IN LEONE, 1 AGOSTO 2019: LA FIEREZZA D’ESISTERE

LUNA NUOVA IN LEONE, 1 AGOSTO 2019: LA FIEREZZA D’ESISTERE

 

La Luna Nuova sarà all’alba del 1 agosto 2019 alle ore 5.12 italiane, nel segno del Leone a 8.36°.

Inizio subito con l’immersione nelle parole nuove da comporre, da scrivere, disegnare, comporre con l’immaginazione attiva, al fine di formulare un desiderio per questo Novilunio. Un’intenzione cosciente che vorremmo realizzare in questo ciclo lunare, e un’altra intenzione meno cosciente da lasciar maturare dentro di noi anche se non ancora manifesta.

Concentriamoci un attimo su una questione da illuminare, un tempo di raccoglimento in questa Luna Nuova o Luna Nera, in cui permetterci di porre una domanda, anzi la domanda della vita! Proprio come Parsifal (vedi mito del Leone), che non seppe per la prima volta chiederebbe la domanda al Re, e dovette ancora a lungo compiere strani giri della vita per trovare il coraggio di chiedere una cosa importante – anche noi ora siamo chiamati a chiederci cosa risiede al centro di noi stessi: al centro della nostra vita. Cosa per noi è vitale. 

Siamo chiamati a salvare il nostro Regno interiore, e di conseguenza il teatro esteriore della nostra Creazione – Vita, e per farlo dobbiamo contattare il cuore.

Centro vitale che sente, ama o soffre e ci offre segnali chiari sulla direzione da prendere (anche se spesso non li vogliamo sentire). Ci richiede coraggio per portare i cambiamenti necessari alla sua naturale espansione, amorevolezza, generosità e fierezza, laddove invece troveremo vergogna, biasimo e rinuncia, potremo con tenerezza provare ad apportare maggiore fiducia nel poter essere i fautori della nostra esistenza.

Grazie al coraggio che infonda questo Novilunio, inquieto ma anche foriero di intuizioni chiare, potremo cercare di scoprire qual’é il centro nevralgico della nostra vita e se questo centro ha ancora ragione d’essere oppure va mutato. Per poterci distaccare dall’Ego e dai suoi possessi, dovremo prima riconoscerne il valore e accorgerci se ci dona energia vitale e creativa o invece ce la sottrae attraverso il luccichio delle apparenze.

Teniamo da parte i nostri desideri, se li abbiamo scritti o memorizzati, fino al Plenilunio in Acquario del 15 agosto per rileggerli e vedere se hanno cambiato forma e teniamoli vicini ancora per il periodo di luna calante fino a fine agosto. 

Alla fine di questo mese doniamo il nostro desiderio a qualcuno. Condividiamolo.

Con una poesia, una lettera, o semplicemente mettendo parole sotto il cuscino o nella tasche, o la borsa di qualcuno a cui vorremo vederle addosso. 

 

SPLENDORE     CIELO DIPINTO    REALIZZAZIONE DORATA    

STUPORE       CREATIVITà MANIFESTA     

ESPRESSIONE AUTENTICA DI ME         IO AMO            IO DONO 

GLI OCCHI SU DI ME         

CORAGGIO

MANIFESTO PIENAMENTE Ciò CHE SONO                

NON VOGLIO AVERE SEGRETI CON NESSUNO 

LA STRADA DI MATTONELLE GIALLE

MAESTOSITà     DIGNITà      LUCE 

       

         

Immergiamoci nelle immagini suggestive che ci dona questa Luna in Leone, densa di Fuoco, di luce e colore giallo, energia in fermento e rinascita di tutte le nostre potenzialità più luminose. Lasciamoci cogliere dal possibile, dal sogno grandioso che solo il cuore spalancato dei bambini può vedere. Ritroviamolo senza deriderlo anche per pochi attimi.

 

Parsifal, created by Paul von Joukowsky and performed

 

La spada nella roccia, Walt Disney

 

Café à Noite”, Vincent Van Gogh, 1888

 

Il mago di Oz

 

Immaginiamoci di essere in un grande affollamento di individui dotati di grandissimi talenti; ce n’è uno che sa ballare, uno che sa cantare, uno con una bellissima chioma di capelli lucenti e un’altro con storie meravigliose da raccontare. Siamo tutti insieme e siamo felici e desiderosi di mostrarci con L e nostre uniche specialità di essere. Come si può fare perché ognuno si mostri senza sentirsi prevaricato, violato nel proprio spazio dagli altri, o ferito ma rifiutato nello stesso tempo come si può conciliare che tutti quanti vedano non solo i propri doni e talenti, ma sappiano vedere con altrettanto interesse anche quelli altrui?

Questo Novilunio in Leone ci parla di questo: Il sentirci in grado di Partecipare al tutto anche con la nostra individualità.

In questa Luna Nuova abbiamo  tanti pianeti nel fiero e generoso Leone: Venere, Sole e Luna congiunti tra i 5 e gli 8° e ultimo Marte a 19°. I primi, Venere, Sole e Luna, formano una quadratura con Urano nel Toro a 6° e un trigono con Giove in Sagittario a 14° in moto retrogrado. Il tema dell’espressione di Sè, la ricerca della propria luce e unicità che possa essere riconosciuta anche all’esterno, dagli altri e dal mondo, andrà integrato con lo sguardo che include le molteplicità delle altre individualità oltre noi. Il fare spazio a una vastità più ampia, che può sacrificare a livello apparente l’Io individuale per un’appartenenza più elevata.

C’è anche un grande tema di libertà e passione che dovranno parlarsi, spesso siamo “accecati dalle passioni” e non lasciamo che ci sia spazio vitale tra noi e la nostra fuoco interiore, che arde e ci consuma, nel bene e nel male. Urano in Toro nella sua quadratura ai pianeti in Leone, è una breccia di apertura, forse destabilizzante, certamente non comoda, verso quelle altre zone di noi, che chiedono distanza e maggior obiettività.

Penso che le parole chiavi per questo ciclo di luna di agosto, possano essere la ricerca di nuovi orizzonti di libertà a autoconoscenza che possano includere il non invadere l’altrui spazio e l’altrui separatezza o diversità. A livello personale abbiamo appena attraversato un periodo di purificazione grazie alla luna Calante e di rilascio energetico con varie prese di coscienza di ombre necessarie post Eclissi, che ha fatto emergere tanta impazienza, ma anche tanta energia vitale che necessiterà di trovare un canale appropriato, creativo e nuovo. Ora c’è molta carne al fuoco ma si rischia di essere ribelli e capricciosi nelle nostre manifestazioni esterne perché siamo ancora in una fase di passaggio al mutamento.

In questo mese lunare che ci prepara al Plenilunio del 15 agosto in Acquario, le energie messe in campo sono ancora a parer mio, abbastanza tese e dinamiche. Mercurio in Cancro in moto retrogrado è ancora lì nella sua ricerca di comprensione volta all’interno di noi stessi e può creare ancora delle incomprensioni con gli altri o malumori sotterranei. Con l’opposizione a Saturno e Plutone in Capricorno, è come fune tesa a mostrarci limiti e inadeguatezze che il nostro Ego mal sopporta. Non fuggiamo i nostri dubbi o ripensamenti, o se abbiamo ancora bisogno di tempo per pensare a una questione o se non sentiamo così forte il richiamo alla spensieratezza estiva. Prendiamo questi scalini come ponti per portarci a una nuova forma di libertà di essere che verrà sempre più resa chiara al ritorno di Mercurio nel segno del Leone, dal 12 agosto in poi, e Giove che tornerà diretto sempre la stessa data.

 

Auguro a tutti voi di passare in questa Luna Nuova in uno stato di serenità per permettervi di godervi la luce più dilatata dell’estate in una dimensione di accoglienza e calma, polarità che spesso è difficile da integrare dal Fuoco che è energia pura. Energia che potrà trovare riposo se saprà esaurire tutta la sua fonte e donarla.

 

Anna Elisa Albanese

 

Film per la luna del mese: La spada nella roccia, di Walt Disney

 

CORSI DI ASTROLOGIA UMANISTICA CALENDARIO 2019/20

 

Segui la Pagina Facebook Sentiero Astrologico   logo-facebook--blog-alhi-18

Consulti personalizzati sul tuo Tema Natale Consulti individuali 

 

 

2 Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.