LUNA NUOVA IN CANCRO, 10 luglio 2021: L’ARTE DELLA VOLUBILITà

LUNA NUOVA IN CANCRO, 10 luglio 2021: L’ARTE DELLA VOLUBILITà

Avremo LUNA Nuova nella notte del 10 luglio 2021 alle ore 03.17 italiane nel segno del Cancro a 18.01’La Luna Nuova nelle morbide acque Cancerine del suo domicilio, è qui per prepararci a seminare un intento ed essere fecondati dal nostro lato passivo ricettivo – nell’arte più antica del mondo, quella dell’ascolto del cuore e di quello che soprattutto noi donne spesso abbiamo scordato perché vestiamo troppo spesso i panni degli uomini, portando grandi pesi sulle spalle e uno sviluppo troppo vincolante della razionalità ai fini organizzativi, volenti o nolenti.

“Volubile dal latino volubilis, derivato di vòlvere volgere, far girare.Si dice volubile il mutevole, ciò che è in continuo cambiamento: può essere volubile l’umore dell’amica e volubile il tempo nei pomeriggi d’estate. L’etimologia ce lo descrive nella maniera più semplice: è ciò che si volge, ciò che gira.È una parola che ci mette davanti allo scorrere del tempo; in un certo senso, il volubile ne è misura – così come il cielo volubile misura il passare delle stagioni. E ci fa capire quanto sia sciocco associare la tendenza al cambiamento alla leggerezza: il balzo dal sereno alla tempesta o dalla rabbia alla gioia e indietro, è massiccio come un rinoceronte.

Con un significato molto vicino a quello etimologico, poi, in botanica si dicono volubili le piante che si attorcigliano intorno a sostegni, come la vite. Piante che letteralmente roteano i loro tralci finché non acchiappano qualcosa.Ha un suono bello, liscio e leggero: il volubile non cambia con soluzioni di continuità. Non ha scalini, non ha interruzioni.”Cosa avete provato nel leggere questa descrizione? Non vi è venuta in mente anche la cara nostra Luna che muta nel suo ciclo continuo, il satellite che sa passare nei cicli e nei mutamenti in continua trasformazione generativa? La predominanza di questo cielo totalmente al femminile, i due Trigoni d’elemento Terra e Acqua, potrà essere la base su cui poggiare con fiducia il nostro umore, come “le piante che si attorcigliano intorno a sostegni“.

Il contatto con la nostra anima profonda, il cuore al centro del nostro essere, il perno intorno al quale possiamo roteare.. volubili..“fluidi senza scalini né interruzioni“.Ci hanno sempre insegnato che essere volubili non è una cosa positiva, che bisogna essere tutti d’un pezzo, decisi e fermi. Ma se dentro stiamo tremando come possiamo essere veri? Sole e Luna nel suo domicilio primario – Cancro – apre lo spazio alla tenerezza, quella soprattutto nei nostri confronti, la dolcezza del prendersi cura di sé come una madre, coccolare i piccoli tremori, i rossori e le lune storte di ogni giorno, sapendo che tutto muta e gira e si compie senza posa, e dopo la risacca avremo ancora la marea, e dopo la marea fluiranno colori mai visti, in una danza ancestrale, beata volubilità dell’universo, che siamo qui per imparare ogni giorno. (estratto rivisitato da un mio vecchio articolo se vuoi leggere clicca qui.)

Buona Luna Nuova a tutti voi,

Anna Elisa

Immagine: Recueil de traités d’astrologie. — 1601-1615 — manuscrits

Nuovi CORSI DI ASTROLOGIA UMANISTICA CALENDARIO 2021/22

logo-facebook--blog-alhi-18

.

Segui la Pagina Facebook Sentiero Astrologico  

Consulti personalizzati sul tuo Tema Natale Consulti individuali 

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.