L’ASTROLOGIA MI PIACE INSEGNARLA

L’ASTROLOGIA MI PIACE INSEGNARLA

22448151_2045383292365434_8971628214468129780_n

Pensieri di ottobre 2017

 

L’Astrologia mi piace insegnarla. Mi piace riuscire a far comprendere ai più questo linguaggio concesso sempre ai pochi. Mi piace provare a far conoscere il motivo per cui mi ha salvato la vita e donato senso, inteso come significato più ampio e prospettiva differente. Sensi che altrimenti sarebbero forse giunti con percorsi più lunghi e tortuosi, oppure mai.
L’astrologia mi piace insegnarla così tanto che vinco ogni volta lottando con la mia timidezza, la mia paura di parlare in pubblico e con tutta la questione dell’esporsi in prima persona. Ha vinto la passione.
Ha vinto la gioia nel vedere negli anni persone che si sono innamorate come me del significato che trovavano per la loro vita, i nessi e i nodi affrontati della loro esistenza magari dopo anni di analisi, svelati e risciolti e rivisti sotto un’altra luce. Ho gioito di allieve e allievi che sono diventate amiche e amici, colleghi e studiosi, sbocciare nella piena autonomia e seguire la loro strada … e le loro ali sono diventate come quelle di farfalle. Già le avevano ma le hanno potute scorgere anche loro e non solo io.

Mi piace insegnarla per non rendere le persone dipendenti da un astrologo, un mentore o un maestro e dar strumenti di comprensione e dar loro modo di cercare le risposte con pieno coraggio, senza delegare la loro vita e nessun potere esterno che la giudichi, manipoli e conosca segreti di cui non sono al corrente.
Mi piace insegnare astrologia per insegnarvi i paroloni di cui leggete o sentite parlare e poi non sapete dare spiegazioni e vi spaventate senza ragione.
Amo insegnare l’astrologia per togliere la paura infondata di questa materia legata a tutti i pregiudizi e il cattivo uso che continua ad esserci.
Più persone la conosceranno, più non si faranno raccontare frottole da chicchessia.

Di tutte le persone che mi danno gioia ogni momento, non è merito mio, è merito della materia che è più saggia di me e ancora racchiude misteri non svelati ed è per questo che dura come un amore desiderante. E’ quello che mi spinge a continuare ed è la sfida più grande il cercare sempre meglio la strada appropriata per farla giungere nel modo più aperto possibile.
So anche quanto con il mio Sole in Casa VI mai soddisfatto, ogni volta io mi metta l’asticella sempre più alta di difficoltà e pretese con me stessa, e quanto non sia mai soddisfatta fino in fondo di quella data lezione o argomento che mi sembra sempre di non dire o fare a sufficienza nel modo ideale che ho in mente. Ma questo farà sempre parte di me e dell’amico Nettuno in I Casa, e ho imparato e non farci più caso, e dire.. va bene, la prossima volta vedremo, chissà quale altra cosa potrei provare a mutare, va bene così, sii tenera e clemente con te stessa.

Sono in cammino anch’io e certe volte le cose le scopro in corso d’opera, perché la vita è nel presente e non dopo e allora questo è il punto in cui sono ora, con la conoscenza che ho maturato fino ad ora…. e domani chissà, altre cose muteranno, cresceranno evolveranno e magari cambierò ancora il modo, la strada, il percorso. Ma la passione no. Quella rimarrà sempre.

Grazie a chi mi ha seguito e chi continua a farlo donandomi parole, gioia, scambi, pensieri, della sua storia, unica, speciale, bellissima e preziosa come lo sono tutte le stelle.

Anna Elisa Albanese

 

50fc68798d78e5aea1a2908ed537dfaf

 

Segui la Pagina Facebook Sentiero Astrologico   logo-facebook--blog-alhi-18

Consulti personalizzati sul tuo Tema Natale Consulti individuali 

1Comment
  • Avatar
    Silvia
    Posted at 20:48h, 17 Ottobre Rispondi

    Grazie Anna, e’ una fortuna averti come insegnante!

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.