Diario Astrologico

Giunto a casa, prese subito i suoi diari, da tempo abbandonati, ne rilesse alcuni brani e scrisse quanto segue: «Per due anni non ho tenuto un diario, pensando che non sarei più tornato a queste bambinate. Ma non era una bambinata, bensì un dialogo con me stesso, con l’io più autentico, divino, che vive in ogni uomo. Per tutto questo tempo quell’io ha dormito, e io non avevo con chi dialogare».

Lev Tolstoj

 

Il Sentiero di Anna - Riflessioni sui propri confini     Comincio a capire ora che la protezione estrema attuata da sempre alla mia intimità, una sorta di introversione, orsaggine potremmo chiamarla, silenzio delle parole, cancello chiuso, possibilmente serrato, le cui serrature venivano comunque sfondate in vario...

  Diario Astrologico: L'INGRESSO DI SATURNO IN CAPRICORNO Riflessioni sulle personalità Saturno integrato e rimosso   E' cosa nota che esistano tanti tanti pregiudizi sul famigerato Saturno, io provo un misto di fascinazione, reverenza e ammirazione per questo simbolo così complesso, definito dall'astrologia classica come il Grande Malefico in...

di Anna Elisa Albanese    Vorrei sfatare il mito di Giove e di previsioni astrologiche grandiose che non fanno altro che creare aspettative esagerate, e come spesso accade con le cose sopravvalutate, si rischia di non comprenderne il significato e rimanere delusi. Conosco molte persone a cui...

  Nella notte del 21 giugno alle ore 4.24 U.T. avremo ufficialmente il fenomeno di Solstizio d’Estate. Perché è così importante il Solstizio d’estate? Siamo nel momento di massima luce diurna e nella notte più breve dell’anno che sancisce l’inizio dell’estate, aumento delle ore di luce iniziato con...

  Diario Astrologico, 5 giugno 2017. Luna in Scorpione. Oggi ho scoperto che la micina che tanti anni fa, io e mia madre, avevamo raccolto a Lipari in un sacco delle immondizie, e salvato da una morte certa, e che ora ha 14 anni ed è diventata...

Diario Astrologico: 20 marzo 2017. Buon risveglio di primavera.   Equinozio - etimologicamente aequus «uguale» e nox noctis «notte»- quest'anno, quello di Primavera, sarà il 20 marzo, giorno in cui ripercorreremo dal principio, il ciclo annuale della ruota zodiacale dei 12 segni astrologici. Ciclo concluso con l'ultimo segno, i Pesci: portatore in...

Diario Astrologico: 2 febbraio 2017 Marte e Venere: maschile e femminile, Animus e Anima Siamo entrati ufficialmente nel nuovo anno, anche per il calendario cinese, anno Yin, anno del cuore e della grande purificazione e ondata di trasformazione che questo 2017 da tanto tempo ci preannuncia. Iniziamo...

  25 novembre 2016 - ore 02.30   Pioggia che non smette. Paesi allagati. Fiumi in piena. Acqua che scioglie la terra e spaventa. Non si può dormire nemmeno stanotte se si presta orecchio sottile alle cose intorno. Luna in Bilancia congiunta a Giove cerca di espandere grazia e incontra Plutone e...

L'arrivo di Giove in Bilancia: cerchiamo l'autentica bellezza    Diario astrologico, 7 settembre 2016.   Riflettevo proprio in questi giorni in modo abbastanza conflittuale e tortuoso, sulle parole permanente - impermanente. Sto attraversando un periodo in cui noto sempre di più la mia difficoltà nell’accettare il mutamento, forse perché...

I GIORNI DELLA TERRA   Diario astrologico, 15 maggio 2016   Comincio davvero a pensare che la pazienza, sia una delle basi basi della consapevolezza matura. Da non confondersi con la sopportazione o il trattenere in modo non sano i nostri impulsi diventando dei "martiri" pronti a esplodere di...

  Diario astrologico 29 aprile 2016 Il tempo di attesa del raccolto   Una cosa ultimamente sento sempre più certa, ciò che è dentro ci circonda, come diceva il grande poeta Rainer Marie Rilke, e sono sempre più sicura che sia così. Vediamo e sentiamo ciò che vogliamo sentire...

  Diario astrologico, 28 marzo 2016   Ci siamo, il corridoio delle Eclissi è appena terminato (9 marzo iniziato con Eclissi di Sole e terminato con Luna Piena ed eclissi di Luna il 23 marzo),  e iniziamo forse adesso a riprenderci da un periodo molto carico a livello...

  Diario astrologico, 11 febbraio 2016   Il ritorno dal mio viaggio in India, ha creato sensazioni inaspettate. Spesso non serve sapere in anticipo  i propri transiti, anch'io che è da tanti anni che mi occupo di astrologia, non sono mai stata salvata, da tale consapevolezza anticipata. Può...

Quello che resta. Il ritorno a casa. Gennaio 2016.   Non so nemmeno bene il perchè ti rimanga addosso qualcosa, di cui anche al ritorno a casa, non riesci facilmente a liberarti; un colore, un'atmosfera, una profonda nostalgia, un eco, un riverbero di luce. La prima volta che...

Camminando in India In India nessuno è mai solo, piccoli accrocchi di famiglie molto vaste, oppure gruppi di giovani, uomini tra di loro e donne insieme di varie generazioni differenti, nonne, mamme, nipoti. Tutto ha un sapore che sa molto di primordiale, è ancora molto forte...

La prima settimana. Finisce poi che ti abitui, non lo pensavi inizialmente ma accade. Oscilli anche tu insieme all’autista nel piccolo tuk tuk giallo che ti trasporta tra buche nell’asfalto, strade sterrate, mucche e caprette – oscilli e ti senti cullata dalle musiche che echeggiano continuamente da...

L'arrivo in India Durante il volo Francoforte – Chennai, guardo un film indiano, scopro solo a metà che si tratta di un kolossal della durata di ben 180 minuti… ma ormai ci sono e lo vedo tutto. Canti, colori, buoni sentimenti, lieto fine, amore. Piango più...

Sarà la luna piena..le scuse ..l'autunno, il cambio di stagione, i transiti evolutivi, il passaggio interstellare, il salto quantico, il cambio di DNA, i mutamenti del mio animo perennemente in subbuglio...