Diario Astrologico

Giunto a casa, prese subito i suoi diari, da tempo abbandonati, ne rilesse alcuni brani e scrisse quanto segue: «Per due anni non ho tenuto un diario, pensando che non sarei più tornato a queste bambinate. Ma non era una bambinata, bensì un dialogo con me stesso, con l’io più autentico, divino, che vive in ogni uomo. Per tutto questo tempo quell’io ha dormito, e io non avevo con chi dialogare».

Lev Tolstoj

 

    Ho imparato, e sto imparando ogni giorno, il vero significato della parola "protezione". Per molto tempo non ho avuto i confini solidi di me stessa, la mia identità vacillava come in una sorta di nuvola dai contorni poco delineati, qualcosa che non può essere definito e...

Diario Astrologico, 12 maggio 2019. Saturno in Capricorno in moto retrogrado.   Mi accorgo che quando alcune persone mi chiedono un consulto (e non parlo dei già appassionati della materia e dunque "di parte"), io sia la penultima spiaggia prima di andare a Lourdes. "Ho dovuto andare...

Diario Astrologico: Pasqua 2019   L‘ affidabilità; una condanna che mi sono inflitta come unica strada percorribile in un tempo, quello dell’infanzia, in cui non si aveva scelta. Il resto del mondo girava veloce, troppo imprevedibile e repentino e io - almeno io - dovevo essere quel...

  Avremo il fenomeno di Plenilunio nella notte tra il 20 e il 21 marzo 2019 precisamente alle ore 02.43 italiane nel segno della Bilancia a 0° . L’Equinozio di Primavera sarà alle ore 22.58 italiane della stessa notte, quindi solo qualche ora prima della Luna Piena. Se il Novilunio in Pesci è...

URANO in TORO Ci avviciniamo all'ingresso definitivo di URANO IN TORO, esattamente il prossimo 6 marzo 2019, e la sua permanenza ci accompagnerà in questi anni fino al 2026 e sarà un bel cambiamento che in questi prossimi anni lavorerà su tanti pregiudizi antichi e ancora...

Diario Astrologico    Essere tutti quanti in qualche modo connessi allo stupore e alla bellezza di questa Super Luna stanotte è già questo il fenomeno miracoloso di cui accorgersi. Non c’entra chi e cosa facciamo, mi sono arrivate foto da più parti d’Italia di lune su mari...

Diario Astrologico    Perché non vi parlerò dei transiti per l’anno nuovo Questo sarà il mio augurio per il vostro nuovo anno; siamo in un rituale simbolico di passaggio, la mezzanotte del Capodanno è un momento zero, in cui poter fare un piccolo raccoglimento in noi stessi e un...

Diario Astrologico. Buon Natale a tutti voi.     Auguro a tutti Buon Natale in questa mattina luminosa e con il cielo che stanotte si è terso e ha mostrato le stelle. Mando un pensiero particolare a tutte quelle persone sensibili che ho incontrato nel mio cammino. Quelle persone...

  Dal 16 novembre 2018 MARTE è entrato nel segno dei PESCI e starà nel segno fino al prossimo 1 gennaio 2019. I passaggi di Marte sono molto importanti per gli sblocchi di situazioni o vengono ricordati per gli improvisi eccessi di collera, quando passano in punti...

Il Sentiero di Anna.      Ho imparato a temere di essere troppo felice, quando scoprii da piccola che la felicità mi emarginava. La finta esaltazione che scorreva nella mia famiglia, euforia mista poi a grandi colate di disperazione mal camuffata, lasciava poco spazio alla bambina felice che...

    GIOVE ENTRA NEL SEGNO DEL SAGITTARIO, SUO DOMICILIO PRIMARIO, IL GIORNO 8 NOVEMBRE 2018.   Un po’ come le scadenze scolastiche, mi trovo impreparata all’ingresso di Giove, (dopo un anno di permanenza nello Scorpione - vedi qui), e non scriverò un articolo classico di spiegazione astrologica, ma...

A PROPOSITO DI UN PIANETA ISOLATO Diario Astrologico, ottobre 2018.   Fin da quando ero piccola, da che ne ricordi, venivo "rimbeccata" nel dialogo con gli adulti, venivo definita una di quella bambine a cui si devono “tirare fuori le parole di bocca”. Molto spesso finiva che di...

  Diario astrologico Energie vitali ed energie mortifere.    Ci sono persone che si muovono andando e agendo energie vitali e altre dense e attratte da energie mortifere, e questo è un fatto che comincio ad avvertire in maniera sempre più tangibile sulla pelle. Lo so è una frase...

  Avremo il fenomeno di Equinozio d'autunno nella notte del 23 settembre alle ore 3.54 italiane. “Quella vecchia sensazione di Settembre, rimasta dai giorni di scuola, dell’estate scorsa, le vacanze quasi finite, la raccolta dei doveri, libri e calcio nell’aria… Un altro autunno, un’altra pagina girata: c’era...

Diario Astrologico, l'inizio dell'anno scolastico.     Tanti anni ebbi un appuntamento con un'astrologa che ammiravo molto e fui scottata sulla questione della memoria e dell'attenzione. La incontrai in seguito a un nostro lungo scambio di mail in cui io mi ero aperta nel raccontarle il momento che...

DIARIO ASTROLOGICO Che cos'è l'IMPAZIENZA? Altro tema per me di profonda interrogazione. Sono cresciuta tra i cosiddetti "impazienti", inquieti, eternamente insoddisfatti, ma anche grazie a questo motore incessante, sono stati pionieri, ed io con loro, di un continuo di mutamenti di esperienze e situazioni. Ma quando l'impazienza...

  Diario Astrologico, agosto 2018.   "Non sa reggere le mie emozioni" - "Quando sto male e ho bisogno si allontana"- "Diviene più freddo quando avrei più bisogno di conforto" - Mi capita spesso di sentire queste frasi nelle relazioni d'amore, ed io per prima ho provato questi...

  Avremo il fenomeno del Solstizio d’estate, il giorno 21 giugno 2018 intorno alle ore 12.00 italiane.  “La ripetizione è serietà. Lavorare, mangiare, dormire implicano ripetizione. Il Sole che sorge, la fasi lunari, le rivoluzioni dei pianeti e delle stelle, tutto nell’universo si ripete. Tutto è rituale.Cessare...

  Diario Astrologico, L'VIII Casa e i meccanismi sotterranei di Plutone   M'interrogo molto sulla parola "responsabilità" in questo periodo. Sto cercando di affinare la mia percezione nelle piccole cose, non nelle grandi. Nelle grandi è tutto più facile, se abbiamo una guerra da fare ce ne accorgiamo,...

Il Sentiero di Anna - Riflessioni sui propri confini     Comincio a capire ora che la protezione estrema attuata da sempre alla mia intimità, una sorta di introversione, orsaggine potremmo chiamarla, silenzio delle parole, cancello chiuso, possibilmente serrato, le cui serrature venivano comunque sfondate in vario...